icon_tv_white@50

Modelli organizzativi ex 231/01

Il Dlgs. 231/01 disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica” (definiti dalla legge come “Enti” o “Ente”).
Il regime di responsabilità amministrativa (riferibile sostanzialmente alla responsabilità penale) a carico degli Enti riguarda alcune tipologie di reati commessi, nell’interesse o vantaggio degli stessi, da persone fisiche che rivestano funzioni di rappresentanza, di amministrazione o di direzione degli Enti stessi o di una loro unità organizzativa dotata di autonomia finanziaria e funzionale, nonché da persone fisiche che esercitino, anche di fatto, la gestione e il controllo degli Enti medesimi, nonché da persone fisiche sottoposte alla direzione o alla vigilanza di uno dei soggetti sopra indicati.
Tale responsabilità si aggiunge a quella della persona fisica che ha realizzato materialmente il fatto.
L’adozione di un modello organizzativo e gestionale ex. dlgs. 231/01 consente agli enti di ottenere la mitigazione dei rischi connessi ai possibili reati legati alle attività degli stessi.

icon_tv_blue@50

La certificazione

Perché certificarsi

Far valutare il proprio modello organizzativo e gestionale ex. D.lgs. 231/01 da parte di un ente terzo ed indipendente fornisce un’ulteriore tutela per l’alta direzione circa la validità e l’efficacia del modello attuato.
D’altra parte la normativa prevede che il modello organizzativo affinché abbia efficacia esimente la responsabilità della alta direzione debba prevedere un idoneo sistema di controllo sull’attuazione del medesimo modello e sul mantenimento nel tempo delle condizioni di idoneità delle misure adottate.

La certificazione rilasciata da un ente terzo ed indipendente consente di migliorare l’immagine aziendale e di partecipare a gare di appalto dove il possesso del modello organizzativo e gestionale ex. D.lgs. 231/01 sta diventando sempre più un requisito necessario.

L’iter di certificazione

L’iter che porta un’azienda a dotarsi di un modello organizzativo e gestionale ex. D.lgs. 231/01 ed a ottenerne la certificazione comprende i seguenti passi:

    • Definizione della politica aziendale.

 

    • Predisposizione della documentazione del modello.

 

    • Introduzione, avviamento e ottimizzazione del modello.

 

    • Valutazione finale del sistema mediante una verifica ispettiva interna completa.

 

    • Eventuali azioni correttive per l’eliminazione delle non conformità rilevate.

 

    • Scelta dell’ente certificatore.

 

    • Domanda di certificazione.

Le attività dell’ente di certificazione coordinate dai ns consulenti:

    • Verifica della documentazione da parte dell’ente certificatore ed eventuali osservazioni.

 

    • Eventuali azioni correttive al sistema.

 

    • Verifica ispettiva dell’ente certificatore sulla gestione dei processi aziendali.

 

    • Rinnovo della certificazione.

Contattaci

 

Siamo pronti a rispondere a qualsiasi domanda!

Se sei interessato a questo corso e hai delle domande, dubbi o altro, non esitare a contattarci tramite il form qui sulla destra.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat. Ut wisi enim ad minim veniam, quis nostrud exerci tation ullamcorper suscipit lobortis nisl ut aliquip ex ea commodo consequat.

icon_contact

081 3941097 / 081 8711128

 

info@timevision.it

La tua azienda (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Autorizzazione al trattamento dei dati ed informativa ai sensi dell’Art. 7 del D.lgs. 196/2003.

Condividi questo contenuto con i tuoi amici!