Corso BRC – British Retail Consortium

In seguito alla crescita delle private label nel settore della distribuzione alimentare, il Consorzio dei Dettaglianti Inglesi – British Retail Consortium (BRC), ha redatto uno standard che permettesse di tutelare i retailer definendo rigidi criteri di qualifica e selezione dei propri fornitori. Il BRC, al quale sono associati i maggiori rivenditori britannici quali ad esempio Tesco Stores, Sainsbury’s Supermarket e ASDA Stores, ha quindi emesso una collana di Standard per l’applicazione di buone pratiche nelle fasi di produzione, confezionamento, distribuzione e vendita di alimenti e bevande. Lo Standard Globale BRC per la Sicurezza Alimentare è stato sviluppato con l’intento di definire i requisiti di sicurezza e qualità, nonché i criteri operativi che devono essere soddisfatti da parte di aziende operanti nel settore della produzione alimentare, al fine di adempiere a tutti gli obblighi previsti dalle norme vigenti e per la tutela del consumatore.

La certificazione a fronte dello Standard BRC è indispensabile per tutte le aziende che vogliono allargare il proprio mercato e vendere i prodotti a marchio della GdO. Lo standard Globale BRC per la Sicurezza Alimentare è riconosciuto a livello internazionale in ambito GFSI (Global Food Safety Initiative).

Durata: 16h in 2 giornate formative

Sede: TIME VISION – corso Alcide de Gasperi, 169 – Castellammare di Stabia (NA) – 80053.

Attestato: Auditor Interno BRC Food

Lo standard BRC – British Retail Consortium rappresenta il principale strumento operativo, a livello internazionale, utilizzato dai soggetti che operano nella Grande Distribuzione Organizzata – di seguito GDO – della filiera agroalimentare. Il suo utilizzo permette agli attori della filiera di selezionare, qualificare e monitorare i propri fornitori; ciò consente di ridurre i costi e, nello stesso tempo, garantire un maggiore livello di sicurezza per i clienti e i consumatori.

Figure professionali in uscita:
Le figure specializzate in uscita dal corso, saranno in grado di operare nel campo dell’agroalimentare in attività di:
• consulenza presso studi associati;
• gestione della qualità per le aziende della filiera agroalimentare;
• auditor presso la Grande Distribuzione Organizzata;
• pubblica amministrazione.

PROGRAMMA DIDATTICO:

  • introduzione allo standard BRC;
  • evoluzione dello standard;
  • iter di certificazione BRC;
  • esempi di reporting e non conformità;
  • requisiti;
  • esercitazione;
  • prova di verifica finale.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Autorizzazione al trattamento dei dati ed informativa ai sensi dell’Art. 7 del D.lgs. 196/2003:

Condividi questo contenuto con i tuoi amici!