invitalia

Invitalia, Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, di proprietà del Ministero dell’Economia intende, con il Contratto di Sviluppo sostenere gli investimenti di grandi dimensioni nel settore industriale, turistico e di tutela ambientale.

Il progetto si prefigge lo scopo di favorire la realizzazione di programmi innovativi attraverso l’attrazione di investimenti esteri attraverso un investimento minimo di 20 milioni di euro per uno o più progetti di investimento che riguardino progetti di ricerca, sviluppo e innovazione e la realizzazione di infrastrutture di pubblico interesse, presentate da imprese italiane ed estere.

Ad ogni programma possono partecipare:

  • una impresa proponente che promuove l’iniziativa imprenditoriale ed è responsabile della coerenza tecnica ed economica del Contratto di Sviluppo e dei rapporti con Invitalia;
  • eventuali imprese aderenti che realizzano progetti di investimento nell’ambito del Contratto di Sviluppo;
  • i soggetti che realizzano i programmi di ricerca, sviluppo e innovazione.

Il Contratto di Sviluppo permette di:

  1. creare una nuova unità produttiva;
  2. ampliare la capacità produttiva di un’unità esistente;
  3. riconvertire un’unità produttiva esistente;
  4. ristrutturare un’unità produttiva esistente;
  5. acquisire un’unità produttiva esistente, secondo i termini previsti, ubicata in un’area di crisi e di proprietà di un’impresa non sottoposta a procedure concorsuali.

Il Contratto di Sviluppo prevede inoltre alcune agevolazioni:

  • contributo a fondo perduto in conto impianti e alla spesa, erogato sulla base dell’avanzamento della realizzazione dei singoli progetti, a fronte di titoli di spesa quietanzati, non inferiori al 20% dell’investimento ammesso;
  • contributo a fondo perduto alla spesa;
  • finanziamento agevolato, erogato per stati di avanzamento della realizzazione dei singoli progetti a fronte di titoli di spesa anche non quietanzati;
  • contributo in conto interessi.

L’iniziativa promossa dal Ministero dell’Economia offre importanti opportunità per  promuovere  l’offerta turistica attraverso il potenziamento della qualità della stessa e della migliore fruizione del prodotto turistico; rendere appetibili per il mercato estero le unità produttive nazionali.

Per maggiori informazioni sui requisiti per partecipare, scadenze e modulistica, si rinvia al sito Invitalia – Contratto di Sviluppo.

Condividi questo contenuto con i tuoi amici!