Condividi questo contenuto con i tuoi amici!
Norma ISO 14001

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA!

Saremo lieti di illustrarti tutte le possibilità senza impegno.

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Norma UNI EN ISO 9001:2008 – Sistemi di gestione per la qualità

Scopo principale della norma ISO 9001 è il conseguimento di un miglioramento progressivo attraverso la soddisfazione dei clienti e delle altre parti interessate (dipendenti, collettività, soci dell’organizzazione, fornitori).

La norma è applicabile ai processi di un’organizzazione indipendentemente dal tipo e dimensione della stessa e dai prodotti forniti.

Perché certificarsi

La soddisfazione dei clienti è l’obiettivo principale di ogni attività. I servizi ed i prodotti devono rispondere alle esigenze dei clienti.

L’ottimizzazione dei processi gestionali e produttivi unita alla certificazione da parte di un ente terzo ed indipendente consente all’impresa di dimostrare che risponde ai requisiti della norma di riferimento ed è in grado di assicurare costantemente per i propri prodotti/servizi il livello di qualità dichiarato.

Nello specifico della norma ISO 9001, la sua adozione determina per l’impresa il miglioramento delle performance e quindi della sua competitività.

La certificazione rilasciata da un ente terzo ed indipendente consente di migliorare l’immagine aziendale e di partecipare a gare di appalto dove il possesso della certificazione è ormai un requisito essenziale.

In generale, l’adozione di un modello organizzativo certificato oltre a garantire un aumento della competitività aziendale ed a garantire una maggiore tutela della alta direzione e dell’organizzazione aziendale nel suo complesso è ormai di fatto una condizione necessaria per potersi affermare nel mercato globale.

L’iter di certificazione

L’iter che porta un’azienda a dotarsi di un sistema di gestione per la qualità ed a ottenerne la certificazione comprende i seguenti passi:

  • Definizione della politica aziendale per la qualità.
  • Predisposizione della documentazione di sistema.
  • Introduzione, avviamento e ottimizzazione del sistema di gestione per la qualità.
  • Valutazione finale del Sistema mediante una verifica ispettiva interna completa.
  • Eventuali azioni correttive per l’eliminazione delle non conformità rilevate.
  • Scelta dell’ente certificatore.
  • Domanda di certificazione.

 

Le attività dell’ente di certificazione coordinate dai ns consulenti:

  • Verifica della documentazione da parte dell’ente certificatore ed eventuali osservazioni.
  • Eventuali azioni correttive al Sistema.
  • Verifica ispettiva dell’ente certificatore sulla gestione dei processi aziendali.
  • Rinnovo della certificazione.

I Sistemi di Gestione per le Imprese possono essere realizzati in base a diverse norme, standard e specifiche di riferimento:

Metodologia di audit (UNI EN ISO 19011:2018)

Auditor di I parte per i sistemi di gestione dell’energia

Norma e Audit di I parte per i sistemi di gestione sicurezza sul lavoro

Norma e l’audit di I parte per i sistemi di gestione ambientale

Norma e l’audit di I parte per i sistemi di gestione per la qualità

Self Empowerment e Soft Skills

Auditor II e III parte per i Sistemi della Qualità

Auditor II e III – Sistemi di Gestione per la Sicurezza

Auditor II e III parte Sistemi di Gestione Ambientali