Condividi questo contenuto con i tuoi amici!

Addetti alla conduzione di pompe per calcestruzzo

Il corso Addetti alla conduzione di pompe per calcestruzzo intende fornire nozioni teorico/pratiche necessarie all’utilizzo corretto e sicuro del mezzo, le norme di sicurezza per la circolazione e fornire le procedure di preparazione, controllo e manutenzione del mezzo in oggetto ai sensi del d.lgs. 81/08 ed Accordo Stato-Regioni di Febbraio 2012.

Fermi restando gli obblighi di formazione ed addestramento specifici previsti dall’articolo 73, comma 4 del d.lgs. 81/08, l’utilizzo di pompe per calcestruzzo richiede il possesso dell’abilitazione da parte dell’operatore.

Le pompe per calcestruzzo sono dispositivi, costituiti da una o più parti estensibili, montate su un telaio di automezzo, autocarro, rimorchio o veicolo per uso speciale, capaci di scaricare un calcestruzzo omogeneo, attraverso il pompaggio del calcestruzzo stesso.

Durata: 14 ore

Sede: TIME VISION – corso Alcide de Gasperi, 169 – Castellammare di Stabia (NA) – 80053.

Attestato: Addetto alla conduzione di pompe per calcestruzzo valido ai sensi del d.lgs. 81/08 ed Accordo Stato-Regioni di Febbraio 2012.

Requisiti di accesso: Formazione di base per lavoratori

Fornire ai lavoratori consapevolezza sui rischi dati dall’utilizzo dell’attrezzatura e fornire indicazioni chiare circa le modalità di funzionamento, conoscere i dispositivi di sicurezza, segnalazione e controllo e rendere il partecipante autonomo nella conduzione sicura del mezzo

Programma didattico:

  • Modulo giuridico-normativo (1 ora)
  • Modulo tecnico (6 ore)
  • Modulo pratico (7 ore)
  • Valutazione

    Il tuo Nome (richiesto)

    Il tuo Cognome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Il tuo cellulare (richiesto)

    Il tuo messaggio

    Autorizzo al trattamento dei dati personali per comunicazioni relative ai temi di formazione, consulenza e lavoro, in conformità alle disposizioni del Regolamento UE 2016/679 (GDPR) e secondo le prescrizioni del D.Lgs.196/03 così come modificato dal D.Lgs. 101/2018.

    [/fusion_text]