VOUCHER DIGITALI 4.0: 1 MILIONE DI EURO A SOSTEGNO DELLA DIGITALIZZAZIONE

//VOUCHER DIGITALI 4.0: 1 MILIONE DI EURO A SOSTEGNO DELLA DIGITALIZZAZIONE
Condividi questo contenuto con i tuoi amici!


BANDO VOUCHER DIGITALI I4.0 ANNO 2019: 
FINO A 15 MILA EURO PER LE IMPRESE

La Camera di Commercio di Napoli ha approvato l’iniziativa “Bando voucher digitali I4.0 – Anno 2019”, al fine di promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese (MPMI), di tutti i settori economici attraverso:

  • la diffusione della “cultura digitale” tra le MPMI della circoscrizione territoriale camerale;
  • l’innalzamento della consapevolezza delle imprese sulle soluzioni possibili offerte dal digitale e sui loro benefici;
  •  il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione in ottica Impresa 4.01 implementate dalle aziende del territorio in parallelo con i servizi offerti dai punti PID delle Camere di Commercio.

Inoltre la CCIA ha messo a punto SELFI4.0 un Test on line di autovalutazione per scoprire il livello di maturità digitale della propria impresa e indirizzare al meglio la richiesta di finanziamento tra le tecnologie indicate dal bando. Per procedere al test è sufficiente compilare online un semplice questionario accessibile dal portale www.puntoimpresadigitale.camcom.it articolato su 8 aree tematiche, ciascuna impresa potrà ottenere una fotografia del suo grado di maturità 4.0 (esordiente, apprendista, specialista, esperto o campione del digitale) e ricevere il report completo comprensivo delle indicazioni sintetiche per migliorare il proprio livello di maturità digitale.

IL CONTRIBUTO

La dotazione finanziaria complessiva è di 1 milione di euro. I voucher avranno un importo unitario massimo di euro 15.000,00, ed è ammessa una sola richiesta per ciascuna impresa.

Sono ammissibili le spese per:

  1. servizi di consulenza e/o formazione relativi ad una o più tecnologie tra quelle indicate all’art. 2, comma 3 del Bando. Tali spese devono rappresentare almeno il 50% delle spese ammissibili ed i servizi dovranno essere erogati dalle tipologie di fornitori previsti dal Bando;
  2. acquisto di beni e servizi strumentali, nel limite massimo del 50% delle spese ammissibili, funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti indicate all’art. 2, comma 3 del Bando.

TERMINI DI SCADENZA

Il Bando è stato aperto il 29/04/2019 ed avrà scadenza alle ore 21:00 del 15/07/2019.

È prevista una procedura a sportello valutativo secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda.

Al termine della fase di valutazione verranno formate le graduatorie finali in ordine cronologico di presentazione delle domande.

 

Time Vision è a completa disposizione per ogni delucidazione e chiarimento in merito, e sarà  ben lieta di offrirle tutta l’assistenza necessaria.

 

TIME VISION scarl

Corso Alcide De Gasperi, 169

Castellammare di Stabia (NA)

tel. 081/8715396 – 081/3941097

fax 178 2255443

email: info@timevision.it

www.timevision.it

  • Ultime news

  • Chiedi informazioni





    Il tuo nome (richiesto)

    Il tuo cognome(richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Cellulare

    Il tuo messaggio

    Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento EU 2016/679 ed in conformità alle prescrizioni del D.Lgs. 196/03 e s.m.i. per le seguenti finalità:
  • Ricevere informazioni
  • Essere contattato a mezzo mail e/o telefono
  • 6 maggio 2019|