INAIL: PUBBLICATO IL NUOVO MODELLO 0T23

//INAIL: PUBBLICATO IL NUOVO MODELLO 0T23
Condividi questo contenuto con i tuoi amici!

Novità per le imprese del settore edilizio e per le micro e piccole imprese artigiane.

Il 1° agosto scorso è stato pubblicato sul sito dell’Inail il nuovo modello OT23 (che sostituisce OT24) utile per le istanze di riduzione del tasso medio di tariffa per la prevenzione, utilizzabile dalle aziende fino al 29 febbraio 2020. Tra le novità, gli interventi migliorativi per il reinserimento lavorativo degli infortunati da lavoro e l’inclusione dell’adozione delle prassi di riferimento, validate nel 2018, per imprese del settore edilizio e per le micro e piccole imprese artigiane.

INAIL, mod. OT23. Cos’è e come funziona?

Come per il precedente, anche il modello OT23 riguarda lo sconto dei premi assicurativi per interventi migliorativi delle condizioni di sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro, adottati dalle imprese assicurate nel 2019, in aggiunta a quelli previsti dalla normativa vigente in materia. La domanda di riduzione può essere richiesta a prescindere dall’anzianità dell’attività lavorativa e va inoltrata telematicamente entro il 29 febbraio 2020.

Quali sono gli interventi migliorativi?

Numerosi gli interventi migliorativi, da quelli di carattere generale o settoriali, a quelli legati alla responsabilità sociale: dalla segnalazione dei quasi infortuni al Premio “Imprese per la Sicurezza”, l’adozione o il mantenimento di sistemi di gestione della sicurezza sul lavoro idoneamente certificati, le asseverazioni rilasciate da organismi paritetici, la segnalazione di quasi infortuni o di mancati incidenti sul lavoro, le iniziative di formazione adottate, le agevolazioni sociali concesse ai lavoratori, le convenzioni stipulate con le Asl per le campagne contro il fumo, l’abuso di alcool e di sostanze stupefacenti, e di adozione di corretti stili di alimentazione.

Tra le novità anche le misure migliorative per il reinserimento degli infortunati da lavoro.

All’interno del nuovo modello OT23 sono da segnalare l’introduzione di alcuni nuovi interventi di miglioramento come quelli che si riferiscono al reinserimento lavorativo di dipendenti affetti da disabilità da lavoro, alle modalità del servizio di trasporto da casa al lavoro per i lavoratori in orario notturno, e alla realizzazione di interventi per contrastare il verificarsi di rapine.

Assegnazione punteggio

Nuova anche l’adozione delle prassi di riferimento RSI Responsabilità Sociale d’Impresa per edilizia e artigianato. A ogni intervento realizzato viene assegnato un punteggio. Per poter accedere alla riduzione del tasso occorre averne compiuti in numero tale che la somma dei rispettivi punteggi sia pari almeno a 100. La documentazione certificante l’avvenuto intervento deve essere presentata insieme alla domanda.

Quando inviare la documentazione?

La domanda deve essere inoltrata esclusivamente in modalità telematica attraverso i “Servizi online” del portale INAIL, entro il 29 febbraio 2020. Successivamente, entro 120 giorni dall’invio della domanda, l’Istituto assicuratore comunica all’azienda il provvedimento adottato.

Per scaricare la documentazione necessaria clicca qui SCARICA LA DOMANDA.

Time Vision è a Sua completa disposizione per ogni delucidazione e chiarimento in merito, e sarà ben lieta di offrirLe tutta lassistenza necessaria.

TIME VISION scarl
Corso Alcide De Gasperi, 169
Castellammare di Stabia (NA)
tel. 081/8715396 – 081/3941097
fax 178 2255443
email: info@timevision.it
www.timevision.it

Ultime News

Chiedi informazioni

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome(richiesto)

La tua email (richiesto)

Cellulare

Il tuo messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento EU 2016/679 ed in conformità alle prescrizioni del D.Lgs. 196/03 e s.m.i. per le seguenti finalità:
  • Ricevere informazioni
  • Essere contattato a mezzo mail e/o telefono
  • 30 Agosto 2019|
    X