Economia circolare : l'avviso 4/2022 Fondimpresa, cos'è - Timevision
Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Fondimpresa

Economia circolare : l’avviso 4/2022 Fondimpresa, cos’è

economia circolare: l'avviso 4/2022 fondimpresa
economia circolare fondimpresa

C’è l’economia circolare alla base dell’avviso 4/2022 Fondimpresa. Il nuovo avviso aperto dal fondo ha un tesoretto di 20 milioni di euro, ed è rivolto alla formazione dei dipendenti delle aziende iscritte al fondo che vogliono avviare un processo di innovazione sostenibile. Ecco i dettagli.

I modelli di business nell’era dell’economia circolare

I nuovi modelli di business aziendale, infatti, hanno alla base il cosiddetto approccio green, rivolto cioè al rispetto di tutti i criteri alla base dell’economia circolare, e che sono:

  • riduzione degli sprechi
  • utilizzo di fonti energetiche rinnovabili
  • sostenibilità dei processi

Proprio questo è l’obiettivo dell’avviso 4/2022 Fondimpresa, che mira ad accompagnare, attraverso un’adeguata formazione dei dipendenti, tutte le innovazioni “green” da introdurre in azienda.

La formazione green: i dettagli dell’avviso

Sono due gli ambiti formativi previsti dall’avviso:

  • trasformazione green
  • economia circolare

In entrambi i casi, la formazione servirà ad ottenere i seguenti risultati:

  • l’introduzione di nuove strategie, prodotti e/o processi
  • o un notevole miglioramento di quelli già esistenti
  • e che richiedono, in una o più fasi della realizzazione, la formazione del personale interessato.

I fondi a disposizione delle aziende per la formazione sull’economia circolare

Per l’ambito della trasformazione green, i fondi appostati sono di 15 milioni di euro, divisi in tre macroaree territoriali, e cioè:

  • NORD (Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Provincia di Trento, Provincia di Bolzano) per un totale di 7 milioni di euro
  • CENTRO (Emilia Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise), con 4,6 milioni
  • SUD E ISOLE (Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna), con 3,4 milioni di euro

Per quanto riguarda, invece, la sezione specifica dell’economia circolare, la dotazione è di 5 milioni di euro.

In questo ambito possono essere inseriti piani che coinvolgono almeno 60 dipendenti ed in caso di piani interaziendali che soddisfino fabbisogni formativi comuni alle aziende appartenenti alla stessa categoria merceologica o a reti e filiere organizzate secondo la logica del prodotto finale.

Chi può aderire e quando

Le domande di finanziamento dovranno pervenire, a pena di inammissibilità a partire dalle ore 9.00 del 17 ottobre 2022 fino alle ore 13.00 del 30 marzo 2023.

Possono, infine, presentare domanda per la presentazione dei progetti formativi:

  • le aziende iscritte al fondo
  • oppure gli enti formativi accreditati da Fondimpresa

Per la trasformazione green i piani formativi possono avere un valore compreso tra 50.000 e 150.000 euro. Per l’economia circolare, invece, da 100.000 a 250.000 euro.


 
 
 

Sei un'azienda o un professionista? Contattaci per maggiori informazioni


 

    Autorizzo al trattamento dei dati personali per comunicazioni relative ai temi di formazione, consulenza e lavoro, in conformità alle disposizioni del Regolamento UE 2016/679 (GDPR).

    Lascia un commento

    Leave a Reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Advertisement formazione finanziata

    Fondimpresa garantisce tempi rapidi di finanziamento dei percorsi di formazione.

    Ciò costituisce un vantaggio importante, soprattutto per quelle aziende che necessitano di implementare le competenze di alcune risorse in vista di un nuovo imminente progetto.

    Approfitta dei finanziamenti Fondimpresa

    Potrebbe interessarti anche:

    Copyright © 2020 TIME VISION s.c.a.r.l. - p.iva n.07223751210 - Capitale versato 100.000,00 €