Garanzia Giovani 2021

Il tuo pass per il futuro

Se sei un giovane di età compresa trai 16 e i 29 e non studi, non lavori e non segui corsi di formazione, allora Garanzia Giovani 2021 è il tuo pass per il futuro.

garanzia giovani anpal

Come aderire a Garanzia Giovani?

Aderire al programma Garanzia Giovani 2021 è molto semplice:

  1. Individua la piattaforma messa a disposizione della tua regione.
  2. Entra nella sezione Garanzia Giovani
  3. clicca su ADESIONI
  4. seleziona la provincia di appartenenza
  5. digita TIME VISION nel campo operatore.

Non è difficile ma se vuoi lo facciamo noi per te gratuitamente, chiamaci!

Numero verde Time Vision

 

 

 

Come aderire a Garanzia Giovani

Perché aderire a Garanzia Giovani?

Le opportunità di crescita di Garanzia Giovani 2021 sono davvero dietro l’angolo: grazie alle misure nazionali, infatti, ogni Regione ha una propria piattaforma dove potersi iscrivere ed essere aggiornato su tutte le novità.

I motivi i principali per aderire al programma di Garanzia Giovani da parte dei ragazzi che possono accedere alla misura, sono i seguenti:

  1. Possibilità di formazione e orientamento al mondo del lavoro
  2. Esperienze concrete di lavoro in azienda
  3. Tempi brevi delle diverse fasi del percorso

L’importanza della formazione nel percorso di Garanzia Giovani

La formazione è, senza dubbio, uno degli elementi di base del programma Garanzia Giovani perché, partendo da un percorso di formazione di particolare interesse o vicino alla propria indole, specialmente i giovani possono iniziare ad individuare il percorso giusto per l’inserimento nel mondo del lavoro.

I percorsi di formazione riguardano sia i giovani Neet, di età compresa tra i 16 e i 29 anni che non studiano e non lavorano, che i non Neet, ossia gli under 35 disoccupati che abitano nelle Regioni obiettivo in particolare Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia.

formazione e Garanzia Giovani
lavoro garanzia giovani quanto tempo

Opportunità di lavoro Garanzia Giovani, dopo quanto tempo?

Anche questo è uno degli elementi positivi del programma Garanzia Giovani 2021 ossia i tempi di “attesa” tra l’avvio del percorso e la fase finale della possibile assunzione.
Una volta effettuata l’iscrizione al programma nazionale, infatti, i tempi per l’attivazione di opportunità di lavoro sono i seguenti:

  • entro 60 giorni, la Regione selezionata contatta il candidato e lo indirizza ad uno sportello dei servizi per il lavoro
  • in quella sede viene concordato il Patto di servizio, cioè un percorso personalizzato per l’inserimento lavorativo o di formazione professionale
  • entro 4 mesi dalla stipula del Patto di servizio, viene offerta una misura di Garanzia Giovani in linea con il proprio profilo

Complessivamente, il tasso di inserimento occupazionale che unisce il programma Garanzia Giovani e il lavoro è piuttosto alto:

  • il 48,5% dei giovani trova lavoro entro un solo mese dalla fine della formazione
  • il 52%, invece, entro il trimestre successivo
    e, infine, il 55% circa trova lavoro entro sei mesi

Cosa aspetti ancora?

Contattaci!

Inizia il percorso verso il tuo futuro
I consulenti di Time Vision sapranno guidarti nel percorso più adatto alle tue aspirazioni inoltre l’Assistenza Garanzia Giovani è offerta gratuitamente dalla TIME VISION agenzia di intermediazione lavoro riconosciuta dal Ministero del Lavoro

Milano

Roma

Napoli

Bari

Brindisi

Numero Verde:
800 598034

Numero verde Time Vision

    Autorizzo al trattamento dei dati personali per comunicazioni relative ai temi di formazione, consulenza e lavoro, in conformità alle disposizioni del Regolamento UE 2016/679 (GDPR) e secondo le prescrizioni del D.Lgs.196/03 così come modificato dal D.Lgs. 101/2018.

    F.A.Q. Garanzia Giovani 2021

    Aderire al programma Garanzia Giovani 2021 è molto semplice:

    1. Individua la piattaforma messa a disposizione della tua regione.
    2. Entra nella sezione Garanzia Giovani
    3. clicca su ADESIONI
    4. seleziona la provincia di appartenenza
    5. digita TIME VISION nel campo operatore.

    Fondamentalmente sì. Ma esiste l’asse 1 bis della misura che consente anche a chi non rientra nella categoria dei Neet di poter partecipare al programma, ma solo per i giovani sotto i 35 anni e che risiedono nelle Regioni obiettivo.

    Sì, è possibile partecipare a Garanzia Giovani anche se si è cittadini comunitari oppure extra Unione Europea, l’importante è avere la residenza in Italia.

    Dopo l’iscrizione al programma Garanzia Giovani, ogni candidato sarà contattato dall’ente di riferimento per la preparazione e la firma del Patto di servizio

    ll tirocinio extracurriculare la forma più frequente di primo inserimento dei Neet in ambito lavorativo. Il 56% delle politiche attive post presa in carico da Garanzia Giovani appartiene a questa categoria. Seguono, poi gli incentivi occupazionali, pari al 21% e che, tra le altre cose, non sono più finanziati dal programma dal 2021, la formazione, con il 17.5%, e poi, molto distanti, il servizio civile e l’apprendistato.

    Il 53,4% dei giovani coinvolti nel programma trova un primo impiego entro i 12 mesi dalla presa in carico. Questi dati:salgono al 57% per i giovani presi in carico che hanno avviato una politica attiva, mentre scendono al 49,2% per i giovani presi in carico senza politica.