fondimpresa_012015_

Fondimpresa ha approvato un nuovo incremento dei finanziamenti per l’Avviso 1/2015 rivolto ai lavoratori delle PMI di minori dimensioni.

Gli Avvisi con contributo aggiuntivo sono uno strumento utile per favorire le piccole e medie imprese offrendo maggiori possibilità per la realizzazione di Piani formativi aziendali. Per una impresa che ha pochi dipendenti, di fatto, è, più difficile accumulare le somme necessarie a coprire i propri fabbisogni formativi.

Sostanzialmente il funzionamento prevede che l’azienda presenti il piano utilizzando le somme disponibili nel proprio conto e Fondimpresa ci mette il resto, ovvero, appunto un contributo aggiuntivo che concorra a raggiungere l’obiettivo della formazione prefissata.

 Possono richiedere il contributo aggiuntivo le aziende che:

• siano già aderenti a Fondimpresa;
• abbiano un saldo attivo (importo maggiore di zero);
• non abbiano un “Totale Maturando” superiore ad euro 10.000,00;
• siano in possesso delle credenziali di accesso all’area riservata;
• appartengano alla categoria comunitaria di PMI;
• non abbiano richiesto, a partire dal 15 maggio 2014, Piani con contributo aggiuntivo;
• abbiano almeno 5 lavoratori per un minimo di 12 ore di formazione procapite in una o più azioni formative valide.

Il finanziamento complessivo stanziato è di 10 milioni di euro a livello nazionale ed è stato prorogato il termine per la presentazione dei piani formativi al 31 marzo 2016 ore 13.

Per informazioni contatta i nostri recapiti:
tel. 081 3941097 – 081 8715396
o invia una e-mail info@timevision.it 

Condividi questo contenuto con i tuoi amici!