Inail2

Attraverso il bando Isi 2014, l’Inail mette a disposizione 267.427.404 euro per finanziamenti a fondo perduto per la realizzazione di progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura.

L’Inail finanzia le spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura.

I finanziamenti vengono assegnati secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande, fino a esaurimento. Il contributo, per un massimo di 130.000 euro, viene erogato dopo la verifica tecnico-amministrativa e la realizzazione del progetto.

Circa 23mila gli utenti che il 25 giugno 2015 si sono collegati per l’inoltro della domanda e solo il 1 luglio 2015 si saprà l’esito del click day scoprendo così chi avrà ottenuto la possibilità di accedere a una quota dei 267 mln a fondo perduto.

La pubblicazione avverrà direttamente nella sezione Sala Stampa del sito Inail.

Condividi questo contenuto con i tuoi amici!