Dal Bim all'Iot: come costruire il cantiere digitale - Timevision
Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Formazione 4.0

Dal Bim all’Iot: come costruire il cantiere digitale

Dal bim all'iot: come costruire il cantiere digitale
Dal Bim all'Iot: come costruire il cantiere digitale

Cos’è il Bim? E quanto è importante la sua integrazione con l’Iot per il settore edile e per costruire e gestire un vero e proprio cantiere digitale? Sono questi i punti di partenza del corso di alta formazione che Time Vision ha progettato e realizzato per i professionisti del settore.

Cos’è il BIM e perché è importante

Partiamo dalle basi, e cioè da cos’è il Bim. Il Building Information Model rappresenta, ad oggi, la base del sistema informativo digitale per le costruzioni. Attraverso il Bim è possibile controllare l’intero ciclo di vita delle costruzioni, dalla progettazione iniziale fino alla eventuale demolizione.

L’integrazione tra tutte le potenzialità del Bim e l’Internet delle cose è diventata, adesso, quanto mai importante, perché l’Iot mette a supporto del Bim la possibilità di far “comunicare” gli oggetti intelligenti generati dal Bim, interconnettendoli fra loro in modo dinamico.

Il corso di alta formazione per il cantiere digitale

Il corso di alta formazione “Il cantiere digitale: dal Bim all’Iot” è la somma di cinque percorsi formativi interconnessi tra di loro. E che uniscono i concetti e le applicazioni concrete delle metodologie BIM per l’edilizia all’utilizzazione delle tecnologie legate all’Internet of Things e all’Industria 4.0. Con un focus sulla questione della sicurezza dei dati e della gestione delle informazioni.

Il corso, totalmente on line, e della durata complessiva di 40 ore, si rivolge a:

  • Imprenditori, manager
  • Impiegati, operai
  • Ingegneri, architetti, geometri
  • Contract Manager 

I dettagli e le curiosità

Il corso di alta formazione progettato da Time Vision, oltre ad un’analisi tecnica e approfondita della materia, prevede, nella sua prima parte di apprendimento, un approfondimento importante su uno degli aspetti attualmente più importanti nella gestione delle aziende: la sicurezza dei dati da attacchi informatici.

Non è un caso, infatti, se proprio ad inizio corso viene affrontata la questione cybersecurity, sia da un punto di vista tecnico che legale.

Un’altra curiosità: nel programma didattico del corso dal Bim all’Iot si parla di due temi quanto mai attuali, e cioè la realtà virtuale e, soprattutto, l’utilizzo della realtà aumentata.

Le competenze in uscita del corso dal Bim all’Iot

Al termine del percorso formativo, i professionisti avranno competenze più specifiche e aggiornate su:

  • Gestione del cantiere digitale
  • Conoscenze del nuovo sistema BIM e della sua evoluzione
  • Analisi delle tecnologie abilitanti ed in particolare dell’IoT a servizio di PMI e GA
  • Monitoraggio e analisi della sicurezza nell’IoT
  • Studio delle tecniche di attacco al sistema di password aziendali e soluzioni di difesa
VUOI SAPERNE DI PIÚ?


 
 
 

Sei un'azienda o un professionista? Contattaci per maggiori informazioni


 

    Autorizzo al trattamento dei dati personali per comunicazioni relative ai temi di formazione, consulenza e lavoro, in conformità alle disposizioni del Regolamento UE 2016/679 (GDPR).

    Lascia un commento

    Leave a Reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Potrebbe interessarti anche:

    Copyright © 2020 TIME VISION s.c.a.r.l. - p.iva n.07223751210 - Capitale versato 100.000,00 €