La differenza tra tirocinio Curriculare ed Extracurriculare

Ascolta la versione audio di questo contenuto

Il Tirocinio extra-curriculare è una misura di Politica Attiva che non si configura  come un rapporto di lavoro, ma consente di formare giovani talenti e favorire il reinserimento nel mercato del lavoro di persone disoccupate o alla ricerca di nuova occupazione..

Inoltre ha lo scopo di agevolare le scelte professionali dei soggetti che abbiano già assolto l’obbligo scolastico al fine di acquisire competenze professionali per arricchire il proprio curriculum.

Durante la fase di tirocinio l’azienda può formare il tirocinante per poi decidere se continuare con la stipula di un contratto di assunzione o con una qualsiasi forma contrattuale o se cessare il rapporto al momento della fine del periodo di tirocinio.

Esistono essenzialmente 2 tipologie di tirocinio:

  • quello “curriculare” che viene svolto al termine di un percorso formativo (es.: un Master o un corso di formazione professionale)
  • quello “extracurriculare” attivabile al di fuori dei percorsi di formazione.

Nel caso di tirocinio extracurriculare è prevista un’indennità di partecipazione che ha natura di reddito assimilato al reddito di lavoro dipendente e che non comporta la perdita dello stato di disoccupazione eventualmente posseduto dal tirocinante.

Quali sono i vantaggi per le aziende?

  • L’inserimento più efficace non solo per i giovani talenti, ma anche per le persone a rischio di esclusione
  • L’azienda potrà investire risorse contenute e potrà formare in tempi brevi una persona con competenze adeguate alle diverse realtà aziendale
  • Non ci sono limiti di  per l’inserimento di tirocinanti extra – curriculari

Quali sono invece gli obblighi?

  • Assicurare al tirocinante ai sensi dell’art. 37 del D.lgs. n. 81/2008, all’avvio del tirocinio, sufficiente e adeguata formazione in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, nelle modalità, con i contenuti minimi e con la durata previsti dalla normativa;
  • Far effettuare, ove le specifiche mansioni delle attività lo richiedano, le visite mediche e sottoporre il tirocinante alla sorveglianza sanitaria;
  • Fornire in uso, per la durata del tirocinio, gli indumenti da lavoro e i mezzi di protezione individuale, ove la tipologia di attività lo richieda.

Contattaci

TIME VISION è un’Agenzia per il lavoro autorizzata dal Ministero del Lavoro nonchè Agenzia formativa e del lavoro accreditata in Regione Campania, Regione Lombardia e Regione Puglia. Puoi rivolgerti a noi per servizi di orientamento, formazione finanziata, tirocini extracurricolari e accompagnamento al lavoro di giovani.



numero verde time vision