Formazione 4.0 quali sono i legami con Industria 4.0 - Timevision
Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Formazione 4.0

Formazione 4.0 quali sono i legami con Industria 4.0

Formazione 4.0: quali sono i legami con Industria 4.0

Quali sono i punti di contatto tra Formazione 4.0 e il Piano Industria 4.0? Cosa unisce le due misure? Sono sicuramente due interrogativi frequenti che riguardano le aziende che vogliono affrontare la transizione digitale. Come previsto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, che, di fatto segna la traccia di fusione di questi due programmi nazionali.

Ecco i dettagli.

I dettagli in comune tra Formazione 4.0 e Industria 4.0

Una recente comunicazione dell’Agenzia delle Entrate ha ricordato, nero su bianco, il ponte d’unione tra Formazione 4.0 e il Piano Industria 4.0, rafforzato anche dal Pnrr e della transizione digitale delle aziende.

Il principale punto di unione riguarda i temi della formazione 4.0. I temi di approfondimento delle skills, infatti, non sono “generici” ossia afferenti all’intero universo digitale, ma riguardano esattamente gli obiettivi e i campi di apprendimento chiesti da Industria 4.0, e cioè:

  • big data e analisi dei dati
  • cloud, fog computing
  • cyber security
  • sistemi cyber-fisici
  • prototipazione rapida
  • sistemi di visualizzazione e realtà aumentata,
  • robotica avanzata e collaborativa
  • interfaccia uomo macchina, manifattura additiva,
  • internet delle cose e delle macchine
  • e integrazione digitale dei processi aziendali

Il credito d’imposta per la formazione: cosa è e come chiederlo

Altro elemento segnalato dalla circolare dell’Agenzia delle Entrate, riguarda le modalità di richiesta e di utilizzo della speciale agevolazione.

L’Agenzia delle Entrate specifica che:

  • il credito di imposta deve essere indicato nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta di spettanza e nelle dichiarazioni dei redditi relative ai periodi di imposta successivi in cui il credito sia impiegato
  • e può essere utilizzato esclusivamente in compensazione

Inoltre, il credito di imposta è riconosciuto in favore di ogni tipo e forma di impresa, indipendentemente dalla forma giuridica, dal settore economico in cui opera, nonché dal regime contabile adottato, fino ad un importo massimo annuale di euro 300.000.

VUOI UNA CONSULENZA SULLA FORMAZIONE 4.0?


 
 
 

Sei un'azienda o un professionista? Contattaci per maggiori informazioni


 


    Autorizzo al trattamento dei dati personali per comunicazioni relative ai temi di formazione, consulenza e lavoro, in conformità alle disposizioni del Regolamento UE 2016/679 (GDPR).

    Lascia un commento

    Leave a Reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Potrebbe interessarti anche:

    Formazione 4.0

    Il 2022 ha segnato, da un lato, la conferma dell’utilizzo, da parte delle aziende, delle misure previste dal piano Transizione 4.0. Dall’altro, però, anche...

    Formazione 4.0

    L’edizione 2022 della Formazione 4.0 ha potenziato le aliquote del credito d’imposta per le piccole e medie imprese. Ma come può essere utilizzato il...

    Formazione 4.0

    Come cambiano le aliquote del credito d’imposta per la Formazione 4.0? È senza dubbio questa una delle domande più frequenti che si pongono le...

    Formazione 4.0

    Il passaggio al cloud è uno degli step fondamentali per la transizione digitale delle aziende. Passare al cloud vuol dire ottimizzare e velocizzare i...

    Formazione 4.0

    Tra i tanti aspetti potenziabili con la Formazione 4.0 c’è anche l’integrazione digitale dei processi aziendali. Cosa c’è dentro questo concetto così importante per...

    Formazione 4.0

    Il credito d’imposta per la Formazione 4.0 è stata una delle agevolazioni maggiormente richieste dalle aziende nel biennio 2020-2021. A dirlo, il monitoraggio condotto...

    Copyright © 2020 TIME VISION s.c.a.r.l. - p.iva n.07223751210 - Capitale versato 100.000,00 €