Efficientamento energetico: focus ai Green Meet - Timevision
Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Economia circolare

Efficientamento energetico: focus ai Green Meet

Efficientamento energetico: focus ai green meet

Le sfide della Green Economy nell’elemento Terra: efficientamento energetico e innovazioni tecnologiche nella filiera delle costruzioni con un focus sull’ edilizia sostenibile e le rinnovabili nella P.A. Questo il tema di questa seconda giornata dei Green Meet, nella cornice di Città della Scienza Napoli.

La sessione del mattino: efficientamento energetico in edilizia

Molti gli spunti di riflessione emersi dai molteplici interventi moderati da Tiziana D’Aniello. Dopo i saluti istituzionali di Claudia Colosimo dell’Ordine degli Ingegneri di Napoli, il workshop si apre con l’intervento di Antonio Grassi– Presidente ENERGY LAB- ITS per l’Efficienza Energetica che presenta nuovi schemi formativi nell’ambito dell’efficienza energetica in edilizia.

Seguono gli interventi di David Lebro, Presidente Acer Campania, prima, sul ruolo del PNRR nell’efficientamento e nella riqualificazione degli edifici, e di Davide Sala, Vicepresidente RIT ANCE Napoli, dopo che si sofferma sul tema della Transizione
energetica e innovazioni nella P.A. La seconda parte dell’incontro vede scorrere una carrellata di interessanti interventi, nell’ordine: Gabriella Azzolini di ENEA/DUEE su Ecobonus e Superbonus: un’opportunità per la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio; Antonella Violano dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli che approfondisce il tema dell’edilizia Universitaria sostenibile, presentando con dovizia di particolar: il progetto MedEcosure.

E ancora, Carmine Pascale, Rappresentante STRESS scarl che presenta METABUILDING LABS, un ecosistema di innovazione a sostegno delle PMI del settore delle costruzioni. Si chiude la mattinata di lavori con Francesco Calise – Università degli Studi di Napoli “Federico sul tema dell’Efficienza energetica e fonti rinnovabili, incentivi per le Università e per la Pubblica Amministrazione e Valentina Russo, Membro commissione Energia Ordine
degli Ingegneri di Napoli, che approfondisce il tema, più volte ripreso nelle relazioni, lungo il corso dell’evento, ovvero, Le comunità Energetiche opportunità per i cittadini e le Pubbliche Amministrazione.

La mobilità sostenibile e l’efficientamento energetico

La sessione pomeridiana affronta invece il tema delle sfide della Green Economy nell’elemento Fuoco: efficientamento energetico ed innovazioni tecnologiche nel settore dell’automotive, Smart Cities e mobilità elettrica. Il workshop moderato da Enrico Landolfi di Netcom, azienda partner del progetto Campania Green, si apre con i saluti istituzionali di Mario Nobile – Direttore Generale, Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Ettore Nardi – Consigliere Segretario Della Fondazione Ordine Ingegneri di Napoli, Edoardo Cosenza– Presidente Ordine degli Ingegneri di Napoli e Manuela Tortese – Coordinatrice didattica Master Academy – Time Vision. Quest’ultima si sofferma sulle:

opportunità di ridurre il mismatching tra domanda e offerta di lavoro puntando sulla formazione quale cuore-motore di un processo di upskilling e reskilling; andare incontro alle professioni del futuro favorendo una transizione ecologia e digitale in chiave green anche per definire e dare forma a nuovi profili professionali in uscita, grazie all’ampia offerta di master specialistici di Time Vision.

I temi della sessione pomeridiana

Il workshop prende forma con gli interventi di Massimiliano Pasqualini– QMS Italia General Manager che affronta il tema delle Comunità energetiche e Smart Cities, Fabio Murena– Università degli studi di Napoli Federico II, con un intervento sulla qualità dell’aria nelle città e soluzioni per un miglioramento.
Seguono Vincenzo Triunfo – Membro Commissione Trasporti Ordine Ingegneri Napoli– CEO +39 Energy che parla di Mobilità elettrica, delineando le strategie per l’Italia, Edoardo Esercizio – Fondazione Lopresto su Innovazioni in chiave sostenibile per le auto d’epoca, Luca Simeone– Città Della Scienza, su mobility Management aziendale e a conclusione Gianfranco Rizzo di Eproinn, che presenta Hysolar Kit,
come usare l’energia solare per una mobilità sostenibile. Grande interesse e partecipazione supportata anche dal riconoscimento di 2 crediti formativi attivati dall’Ordine degli Ingegneri.


 
 
 

Sei un'azienda o un professionista? Contattaci per maggiori informazioni


 

    Autorizzo al trattamento dei dati personali per comunicazioni relative ai temi di formazione, consulenza e lavoro, in conformità alle disposizioni del Regolamento UE 2016/679 (GDPR).

    Lascia un commento

    Leave a Reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Potrebbe interessarti anche:

    Economia circolare

    Le professioni green sono, sicuramente, la strada per il futuro di crescita delle aziende di tutto il territorio nazionale. E la Campania, da questo...

    Economia circolare

    È aperta dal 17 novembre la finestra del ministero delle Imprese e del Made in Italy utile alle aziende per presentare progetti di: ricerca...

    Economia circolare

    Mancano pochi giorni alla scadenza dei due bandi previsti da Campania Green, il progetto di cui Time Vision è capofila. Il termine finale per...

    Economia circolare

    Nuovo appuntamento con i webinar di approfondimento sulle Green Challenge di Campania Green. Dopo il primo appuntamento di giovedì scorso, infatti, il prossimo giovedì...

    Economia circolare

    Sebbene sin d’ora sia una delle figure più cercate dalle aziende, il manager della sostenibilità, nelle aziende, dal 2024 sarà una figura obbligatoria. Il...

    Economia circolare

    Nuove imprese green cercasi in Campania: per avviare una startup sostenibile nei settori produttivi locali, non c’è bisogno solo di una bella idea, ma...

    Copyright © 2020 TIME VISION s.c.a.r.l. - p.iva n.07223751210 - Capitale versato 100.000,00 €