Neet generation: sono 3 milioni in Italia - Timevision
Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Corsi di formazione

Neet generation: sono 3 milioni in Italia

Si sprecano ormai gli studi e i rapporti sul problema della disoccupazione in Italia. Cgil, Save The Children, Action Aid, Ocse ed Eurostat fotografano lo stesso scenario. Il 25% dei giovani tra i 15 e i 34 anni sono Neet, cioè non studiano né lavorano, per un totale di 3 milioni, quindi 1 su 4. Di questi oltre la metà, 1,7 milioni, sono donne. Da regione a regione questi numeri perdono omogeneità, con una marcata disparità tra nord e sud. Si passa ad esempio dal 15% della Lombardia al 30% della Sicilia. Si va di male in peggio mettendo poi i dati al microscopio. Infatti di quei 3 milioni, un terzo non ha lavoro ma lo cerca, e invece i restanti 2 milioni ci hanno addirittura rinunciato.

Neet: meno disorientati con l’orientamento professionale

Alla luce di quanto detto, in sostanza “nel Belpaese la situazione è brutta”. La soluzione ancora una volta è investire sulla formazione e l’orientamento professionale. Lo dimostra il solo fatto che la Germania, Paese tra quelli con un tasso di disoccupazione sotto il 10%, questo tipo di politiche attive del lavoro è più forte. Il Tricolore non sta a guardare, e punta su programmi come Garanzia Giovani, Servizio Civile e Garanzia Occupabilità dei Lavoratori. I risultati, specie nella fascia Neet, si vedono ma non sono ancora sufficienti e occorre intensificare gli sforzi.

Time Vision: “NEETtamente” impegnati

Tra gli enti formatori impegnati sul fronte Neet, ma non solo, Time Vision dispone di una vasta offerta didattica e di orientamento professionale. Spesso la rinuncia nella ricerca di un lavoro dipende dallo scarso riscontro che si riceve. In altre circostanze ci si sente persi perché non si sa da dove iniziare o come impostare un curriculum efficace.

È qui che entra in gioco il team di esperti di Time Vision. Grazie alla lunga esperienza nel settore, i consulenti sono in grado di supportare e guidare le persone durante tutto il percorso. Si inizia con una fase di supporto nella scelta del percorso di aggiornamento o potenziamento delle proprie skills. Si analizza il livello di competenze del candidato, l’eventuale area di miglioramento e si fissa l’obiettivo da realizzare.

CHIEDI UNA CONSULENZA SU MISURA!


 
 
 

Sei un'azienda o un professionista? Contattaci per maggiori informazioni


 


    Autorizzo al trattamento dei dati personali per comunicazioni relative ai temi di formazione, consulenza e lavoro, in conformità alle disposizioni del Regolamento UE 2016/679 (GDPR).

    Lascia un commento

    Leave a Reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Potrebbe interessarti anche:

    Programma GOL

    Il ruolo delle agenzie private nell’attivazione dei servizi previsti dal Programma GOL è al centro del dibattito nazionale. Sono molti i punti interrogativi emersi...

    Programma GOL

    Sono 620mila le persone coinvolte, in tutta Italia, nella fase in corso del Programma GOL. A dirlo è l’ultimo monitoraggio ANPAL, che ha analizzato...

    Programma GOL

    A che punto è l’attuazione del Programma Gol nelle varie Regioni del Paese? Quali sono le misure rivolte ai vari target di riferimento? E...

    Programma GOL

    Il target 2022 del Programma Gol? È stato raggiunto in anticipo. A dirlo è una nota ufficiale Anpal che ha aggiornato ad inizio ottobre...

    Programma GOL

    Il programma Gol in Campania e Lombardia prende sempre più forma. È partita, infatti, la fase di avviamento dei percorsi di formazione per tutte...

    Aziende

    Neet : In Italia è aumentato il numero dei giovani che non studia e non lavora I Neet italiani sono in sensibile aumento. Nell’ultimo...

    Copyright © 2020 TIME VISION s.c.a.r.l. - p.iva n.07223751210 - Capitale versato 100.000,00 €