Trend in crescita per lavoro e nuova occupazione

Ministero del lavoro , Banca d’Italia e Anpal confermano in tema di lavoro e nuovi posti un trend in crescita. Da Gennaio ad Aprile, infatti, sono stati creati circa 260 mila posti di lavoro. Un aumento di oltre  un milione di posizioni lavorative rispetto ai due anni precedenti.

Lavoro è il turismo il settore trainante

E’ il turismo con i suoi nuovi ingressi il settore che vede registrare nei primi quattro mesi del 2022 maggiori ingressi. Questo soprattutto nel Sud Italia. Il dato resta confermato anche per il mese di Maggio con l’apertura della stagione balneare. Rallenta l’industria e in questo caso frenano le assunzioni nelle regioni del Centro Nord. Cresce anche il numero del lavoro stabile registrando un aumento dei contratti a tempo indeterminato.

l

In crescita l’occupazione femminile

Sul fonte del lavoro di genere lo studio targato Anpal dimostra che :

‘’l’occupazione delle donne cresce a un ritmo superiore a quella degli uomini, frenata dall’andamento dell’industria, ma è caratterizzata da una minore incidenza dei rapporti a tempo indeterminato, concentrandosi nel turismo, settore in cui i contratti stabili sono meno frequenti’’

Al mondo del lavoro servono competenze

Le competenze anche per i prossimi mesi dell’anno saranno l’elemento che segnerà la differenza. Questo non riguarderà solo le persone in cerca di prima occupazione ma tutti i lavoratori. Formarsi e formare i propri dipendenti è ormai una necessità. Attraverso la formazione è possibile accrescere le proprie competenze. Hard skills e soft skills rappresentano il miglior biglietto da visita per un lavoratore.

SCOPRI I NOSTRI SERVIZI DI CONSULENZA PER LA TUA AZIENDA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.